Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 480 KB
  • EAN: 9788896922132
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 4,49

Venduto e spedito da IBS

4 punti Premium

Scaricabile subito

Aggiungi al carrello Regala

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Descrizione
Il tascapane è uno di quegli oggetti da mercatino dell'usato, icona dell'intellettuale vintage, una specie di zainetto indie color verde militare. Gianluca Morozzi ne possedeva uno, che negli anni Novanta lo ha accompagnato in ogni suo passo, ha accolto libri, fumetti, testi universitari, racconti spediti alle case editrici e ai concorsi letterari. È stato con lui in improbabili viaggi in hotel, auditorium e biblioteche in attesa di un premio che non arrivava mai. Fino al Blackout. In questo nuovo tascapane digitale rivivono frammenti di vita e di scrittura: i Mondiali dall'82 al 2010; il Fossato, un monolocale che è anche factory e pied-à-terre; l'Angolo della Vergogna, un racconto classificato sui testi di letteratura come "opera giovanile" e che in alcuni fortunati casi (almeno per i lettori), sopravvive alle incurie degli anni; infine i primi capitoli di un romanzo lungo due anni e poi lasciato tramontare, "Il mondo trema", dove Gianluca disegna un mondo cupo fatto di ragazze, alcool, pareti, taccuini, musica, croci, bocche, sesso, freddo.