Categorie

€ 12,90

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Mr Gaglia

    13/02/2016 16.09.31

    The Tripper è divertentissimo come non ne vedevo da molto tempo. I primi 5mins fanno capire subito lo spirito del film: pazzo, divertente, citazionista e pieno di buone idee. Questi ingredienti, oltre a creare un ritmo insolito e azzeccato, crea un'atmosfera particolare, rilassante e divertente (strano per un horror ma è così, e se non fosse per questo, la pellicola si confonderebbe tra l'infinita mediocrità degli ultimi film di genere). A coordinare il film ci pensa un insospettabile David Arquette, in veste di regista semi-esordiente, attore, sceneggiatore e produttore in combutta con la moglie Courteney Cox. Il buon David ne approfitta per sparare a zero sulla società americana, sui democratici e sui repubblicani tramite battutine e barzellette sparse, con ironia e sagacia, senza mai sfociare nella volgarità di bassa lega; il film denuncia la falsa propensione degli Usa a mostrarsi come la capitale del liberalismo. La realtà è ben diversa; per il regista dev'essere tutto filtrato attraverso l'ottica del business e del dio dollaro di cui è schiavo un popolo fondamentalmente bigotto e avido. Mettendo da parte la politica ho trovato grandiose tutte le scene in cui vengono tirate in (s)ballo le droghe. In questa pellicola se ne vedono letteralmente di tutti i colori. Con The Tripper ci si avvicina quasi alle citazioni tossiche di film come Paura e delirio a Las Vegas: almeno nel numero di droghe mostrate. Notevole anche la colonna sonora. La scena del mega-massacro finale è accompagnata dai potentissimi Reagan Youth, vecchie glorie del punk americano. Per il resto si alternano canzoni folk e rock in egual misura. Questo film non ha ricevuto la giusta gloria, ma sono sicuro che con il passare degli anni diventerà un classico tra le slasher-horror-comedy, e personalmente lo consiglio anche per chi non fosse amante del genere.

  • User Icon

    JD

    06/01/2011 22.56.26

    L'esordio alla regia dell'attore Arquette(che co-produce con la moglie Courtney Cox)è un gradevole slasher movie dalle aspirazioni di satira politica.Almeno all'inizio,prima che tutti i clichè del genere prendano il sopravvento.Comunque è più curato e divertente della media,e il cast è più in parte del previsto.Il regista interpreta uno dei tre buzzurri che attaccano i protagonisti.Courtney Cox è l'hippy che cerca di impedire alla polizia di sparare ai cani,un attimo di essere aggredita.

Scrivi una recensione
  • Produzione: Media Film, 2016
  • Distribuzione: 20th Century Fox Home Entertainment
  • Durata: 93 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1);Inglese (DTS 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2