Categorie

€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Mr Gaglia

    20/12/2014 11.06.48

    Alla sua uscita anche se ero un ragazzino ricordo che su questo film venne detto molto e troppo. In negativo. In realtà il film di Lamberto Bava, Le Foto di Gioia, funziona che è una meraviglia. Per tutto il tempo vediamo una Serena Grandi che si agita con il suo enorme decolté; spesso nuda, in situazioni di pericolo e, probabilmente, la carta vincente della pellicola sta proprio qua. Una protagonista dalla grande presenza scenica (e chi se ne frega se recita male; in questa opera è ci sta bene come il pesce dentro l'acqua) famosa nel cinema erotico dell'epoca, contornata da attori in gamba che riescono a esaltarla al meglio. L'operazione in questo caso riesce e la Grandi fa la sua bella figura. Tante scene ben realizzate (un omicidio in piscina, la protagonista in pericolo in un grandissimo centro commerciale) e un finale abbastanza feroce, dimostrano che Lamberto Bava quando vuole (o quando voleva) sa giocare bene le sue carte. Azzeccata l'idea di mostrare le soggettive dell'assassino, che vede le sue vittime con maschere mostruose. Belle scenografie e buon uso delle locations, delle luci e le musiche. Il cast è ricco: Daria Nicolodi, George Eastman, David Brandon (bravissimo come al solito) e una perversa Capucine. Nel reparto "macelleria" c'è l'improponibile Sabrina Salerno ma tanto "scompare" subito e la sexy stellina Katrine Michelsen. Le Foto di Gioia è un cult: avercene oggi di gialli così.

Scrivi una recensione
  • Produzione: General Video, 2012
  • Distribuzione: CG Entertainment
  • Durata: 90 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,66:1
  • Area2
  • Contenuti: biografie