Nel bosco - Thomas Hardy - copertina

Nel bosco

Thomas Hardy

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Stefano Tummolini
Editore: Fazi
Collana: Le strade
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 26 novembre 2015
Pagine: 510 p., Brossura
  • EAN: 9788876257186
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 15,30

€ 18,00
(-15%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Nel bosco

Thomas Hardy

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Nel bosco

Thomas Hardy

€ 18,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Nel bosco

Thomas Hardy

€ 18,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 18,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Nel bosco" ("The Woodlanders", 1887) è forse il più struggente tra i romanzi di Hardy per intensità espressiva e sentimentale. Racconta della storia d'amore fra un ragazzo di paese, Giles Winterborne, e la giovane Grace Melbury, figlia di un commerciante di legname, la quale però, tornata al villaggio provvista di un'istruzione, preferisce sposare un medico. Hardy contrappone con maestria due modelli di vita: l'esistenza semplice e dignitosa dei boscaioli e dei contadini e quella raffinata e artificiosa dei personaggi di alto lignaggio. Il contrasto è inevitabile e profondo, e la giovane Grace, la protagonista, è il punto di luce e di improvviso ardore tra gli uni e gli altri, tra la felicità e la disperazione. L'opera non si risolve comunque in una parabola morale intorno ai limiti delle nostre scelte. Possiede il fascino della maggiore letteratura dell'Ottocento: la grazia di uno stile acuto e piacevole, la forza di un'eccezionale tensione narrativa. Le passioni, gli amori dei protagonisti avvengono nel respiro segreto degli alberi e degli animali del bosco, osservatori muti di una felicità che sfugge agli uomini e alle donne del romanzo. La natura in Hardy, più che essere protagonista, appare legata alla vita dell'uomo, una sola cosa con lui, non in senso estetico ma vitale, e con essa la vita riacquista la propria autenticità.
4,45
di 5
Totale 11
5
6
4
4
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Chiara De Martin

    09/03/2019 09:59:27

    Un romanzo che stenta un po' ad ingranare all'inizio, e che per quasi tutta la narrazione si mantiene su toni delicati e lievi, salvo qualche parte più coinvolgente. Ambientato nel piccolo villaggio di Little Hintock, immerso in un contesto boschivo che Hardy sa descrivere con ineguagliabile verosimiglianza e abilità, tratta le vicende di Grace, Giles Winterborne e Mr. Fizpiers. Grace, a cui il padre ha garantito il più alto livello di educazione che potesse permettersi, torna al villaggio dopo aver terminato la scuola non più come una donna dei boschi, ma come una giovane e affascinante fanciulla raffinata ed educata, che il padre non può fare a meno di vedere fuori posto nel contesto del suo paese natale. L'educazione di Grace pone Melbury, suo padre, davanti a uno spinoso dilemma: può davvero egli permettere che la sua unica figlia sposi Winterborne, l'amico d'infanzia cui l'aveva informalmente promessa, che è un semplice produttore di sidro e boscaiolo? Quando la figura inizialmente misteriosa di Mr. Fitzpiers, giovane dottore dai molteplici interessi e da poco trasferitosi in una casa sulla collina di Little Hintock, pone gli occhi su Grace e comincia a dimostrare interesse nei suoi confronti, Melbury sente crescere le sue incertezze. Un colpo avverso che la sorte infliggerà a Giles risolverà la questione, e Melbury incoraggerà l'unione che ritiene più vantaggiosa per la figlia. Ma l'entrata in scena di Felice Charmond, prestante vedova che ha preso in affitto Hintock House, sconvolgerà le carte in tavola, e trasformerà una storia che forse era già partita con il piede sbagliato in una lunga sequenza di dolori e sofferenze per tutti i suoi protagonisti, culminando in un epilogo che Hardy riesce a rendere più triste e sventurato che tragico. E se la storia, a suo modo, si può dire che termini con un lieto fine, nel cuore del lettore rimane, terminata la lettura, una sensazioni di vuoto, di tristezza e di struggimento, per l'infelice sorte dei suoi protagonisti

  • User Icon

    Cati

    27/11/2018 11:31:58

    E' per me una bellissima scoperta. Ahimé, debbo riscontrare la ridondanza del tema in tutti i romanzi dell'epoca della triste situazione della donna, che porta sulle proprie spalle il peso dell'apparente ordine sociale, facendosene carico con una dignità ed un eroismo che forse sembrano appartenere soltanto ai personaggi dei romanzi, visti i tempi in cui viviamo noi. Ma qui, oltre al tema di genere, emerge ineluttabilmente quello sociale, della eterna distinzione di classe. I buoni, gli umili, i puri, sono questi a pagare il prezzo per tutti. E qui, lo struggente e puro "dio dell'autunno", Giles Winterborne, si porta via con sè tutti tutti i mali, come un agnello sacrificale, rispetto al prosaico pragmatismo di chi resta. Ad eccezione della prima figura che apre il romanzo, Marty, che ne sa riconoscere e venerare la bontà... Consigliatissimo!

  • User Icon

    Chiara

    17/10/2018 10:49:12

    In questo bosco così meravigliosamente vivo, sono stati promessi Grace e Giles ma le cose, si sa, non vanno mai come devono andare. Affresco minuziosamente descritto, personaggi perfettamente caratterizzati, epilogo tutt'altro che aspettato. Il solito, unico, Thomas Hardy.

  • User Icon

    grazia

    22/09/2018 17:12:48

    Ho assaporato ogni pagina di questo libro, dalla prima all'ultima, e mi sono sentita persa quando l'ho finito. Adoro la letteratura inglese dell'800, e a chi ama il genere consiglio caldamente questa lettura. Passando a un commento spicciolo sulla vicenda, ho provato solo antipatia per la figura di Grace, specialmente verso la fine - è talmente superficiale ed egoista! Ho sempre tenuto per Marty South. Non dico altro per evitare spoiler, ma nel mio mondo immaginario la vicenda si sarebbe conclusa diversamente ;)

  • User Icon

    Roberta

    17/09/2018 21:00:30

    Nel bosco ci troviamo a Little Hintock, un villaggio piccolissimo dove gli stranieri non riescono ad arrivare, a meno che non siano guidati da qualcuno dall’interno.I protagonisti di questo romanzo sono essenzialmente sei. Noi seguiremo le (non) avventure di Giles e Grace, promessi sposi fin da piccoli. Tuttavia, per volontà del padre di Grace, la ragazza è stata mandata lontano da Little Hintock per ricevere un’istruzione, in modo da estraniarsi e elevarsi completamente dagli altri del villaggio. Così, al suo ritorno, Grace è inizialmente ottenebrata dalla posizione di superiorità che ha raggiunto e non riconosce più in Giles un degno marito, nonostante lui la ami incondizionatamente. Ma l’altro grande protagonista, non può che essere il bosco. Non costituisce lo sfondo, ma partecipa attivamente alle vicende. Un Hardy consigliatissimo!

  • User Icon

    Nadia

    28/01/2018 15:18:16

    Se i personaggi di Giles e soprattutto di Marty avessero avuto un ruolo più centrale, il romanzo ne avrebbe indubbiamente guadagnato. La loro piena sintonia con la natura, il loro essere capaci di parlare la lingua del bosco, la loro purezza... tutto li rende i due personaggi più interessanti della vicenda. Non capisco perché Hardy li abbia relegati a un ruolo tanto marginale.

  • User Icon

    Lorenzo

    01/09/2017 07:26:55

    Ambientato nella campagna inglese, il romanzo narra le vicende sentimentali di una giovane donna, Grace Melbury, combattuta tra l'amore per un conterraneo povero ma di elevati sentimenti, e quello per un forestiero di alta posizione sociale ma di moralità assai dubbia. La trama, ricca di svolte, è in gran parte avvincente; il dialogo è ben intonato alle situazioni e ai personaggi. Il paesaggio, più ancora che in altre opere di Hardy, è una realtà dotata di vita propria ed esercita sul lettore un'incredibile forza di suggestione. La tonalità di fondo del romanzo è decisamente pessimistica, e la vita vi si configura come una dolorosa , impari lotta contro una realtà complessa e spesso ostile. Purtroppo la caratterizzazione di alcuni personaggi non appare molto approfondita e sembra segnare un regresso rispetto ad altre opere della maturità dell'autore. Un altro punto debole, del resto collegato al precedente, potrebbe essere il fatto che qualche sviluppo importante (pochissimi in verità) non risulta fondato abbastanza e rischia di lasciare perplesso il lettore. Tuttavia i pregi evidenziati fanno dimenticare i limiti, e nel complesso il romanzo può definirsi, senza paura di errare, una piacevole lettura, che non si può non consigliare.

  • User Icon

    luciano

    26/06/2017 20:22:48

    Un racconto di amori infelici. Un luogo appartato, Little Hintock, " oltre i cancelli del mondo...dove, di quando in quando, drammi di solennità e compattezza sofoclee, sono messi in scena nella realtà." Un bosco con le sue querce, "dove la primavera, fa scorrere nelle loro vene la linfa in modo così energico da far quasi rumore...dove i primi fiori spuntano dal nulla, dove gli uccelli cominciano a prendere gusto negli acquazzoni e la gente dice di aver sentito l'usignolo." Due giovani personaggi, per me, indimenticabili: Marty South e Giles Winterborne. Tra i due c'è amicizia, si intendono perché " parlano una lingua che nessun altro conosce; la stessa lingua degli alberi, e dei frutti e dei fiori." Grande letteratura.

  • User Icon

    RICCARDO

    20/01/2016 11:18:06

    Letto con un gruppo di lettura , mi ha sorpreso , non pensavo fosse un libro adatto ai miei gusti e invece ha saputo mescolare una storia di vita quotidiana inglese alla Austen ad una forte teatralità Shakespeariana delle scene , con cambi repentini dalla commedia alla tragedia , il tutto svolto in ambientazioni molto ben descritte ma soprattutto evocative e mutevoli in perfetta linea col climax del momento , diventando vere protagoniste della vicenda. Consigliato anche a chi non è un amante dei classici inglesi di quel secolo.

  • User Icon

    Laura

    02/04/2012 18:53:48

    La natura anzi il bosco con i suoi colori, odori, è il vero protagonista del libro. In questo romanzo, Hardy, come un pittore impressionista, "dipinge" con il pennello, o meglio con la penna, il bosco nelle sue sfaccettature. Riesce a risvegliare e coinvolgere tutti i cinque sensi. Bel libro, suggestivo e coinvolgente, stile scorrevole, trama un po' statica per quasi metà libro che poi diviene dinamica e trascinante. Un romanzo intriso di verde dalla prima all'ultima pagina.

  • User Icon

    Alessandro Filippini

    03/07/2011 11:21:44

    Probabilmente il romanzo più suggestivo ed emozionante dell'autore.

Vedi tutte le 11 recensioni cliente
  • Thomas Hardy Cover

    Thomas Hardy nasce in una famiglia di piccoli proprietari terrieri nel Dorsetshire, terra che ritorna nei suoi romanzi come l’idilliaco mondo rurale del Wessex. Vive la sua giovinezza in campagna, appassionandosi agli aspetti semplici e folkloristici della natura e del villaggio rurale. Compie studi di architettura e si trasferisce a Londra. Ben presto inizia a dedicarsi alla letteratura diventando un importante intellettuale. Nel 1871 pubblica Via dalla pazza folla (Far from the Madding Crowd) che dà inizio alla fase più originale della sua opera: romanzo pastorale e melodrammatico che pone in primo piano la storia di contadini consumati dall’asprezza del lavoro e da sogni ingannevoli sulla crescita sociale.Seguono Il ritorno al paese (1878), Il trombettiere... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali