Salvato in 30 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Will Hunting. Genio ribelle
29,90 €
DVD
Venditore: OCCHIO AL FILM
29,90 €
disp. immediata disp. immediata (Solo 1 prodotto)
+ 4,90 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
OCCHIO AL FILM
29,90 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
OCCHIO AL FILM
29,90 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Will Hunting. Genio ribelle di Gus Van Sant - DVD
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Cresciuto umilmente nei quartieri poveri di Boston, un giovane riesce a farsi notare da uno psicologo dell'università per l'abilità nel risolvere complessi problemi di matematica, e grazie a questi evita il carcere per una rissa. Viene presentato a un ex studente universitario, che si considera un po' un "buono a nulla", con il quale il giovane stabilisce un intenso rapporto di amicizia e comprensione.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Good Will Hunting
Stati Uniti
1998
DVD
8031179932399
Chiudi

Premi

    1997 - Oscar [Academy Awards] - Miglior attore non protagonista - Williams Robin

Informazioni aggiuntive

Miramax Home Entertaiment, 2011
Eagle Pictures
98 min
Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
Italiano
1,85:1 Wide Screen

Valutazioni e recensioni

4,67/5
Recensioni: 5/5
(3)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
LUCIA R.
Recensioni: 5/5

Diversi monologhi spunto di riflessione, che toccano l'anima. Consigliato a spettatori di tutte le età, meraviglioso per adolescenti.

Leggi di più Leggi di meno
michele
Recensioni: 4/5

Gli ingredienti per un buon film ci sono tutti: sceneggiatura che tocca molti temi interessanti, recitazione di alto livello da parte di tutti gli attori (non mi è dispiaciuto neanche il tanto bistrattato Ben Affleck), il giusto ritmo conferito dalla regia di Gus Van Sant. Se devo fare un appunto, è la ripetuta ed eccessiva volgarità di alcuni dialoghi, che nulla aggiungono alla storia; non è moralismo, ma senso della misura: qualche battuta a sfondo sessuale ci sta, figuriamoci, i protagonisti sono ragazzi della periferia di Boston e non si può certo pensare che si esprimano come il duca di York a un pranzo di gala; sarebbe bastato non esagerare. Noto che questa edizione dura una ventina di minuti meno di quella che ho visto io: può essere un bene, spero abbiano tagliato proprio quelle inutili scene.

Leggi di più Leggi di meno
Ester
Recensioni: 5/5

Film da guardare, superbi gli attori, sembra di vedere un film tratto da una storia vera anche se così non è.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,67/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Voce della critica

Storia di un genio premiata con l'Oscar agli sceneggiatori Damon e Affleck

Trama
All'Institute of Technology del Massachussets insegna un luminare matematico conosciuto in tutto il mondo. Propone su una lavagna un problema ultracomplesso e dà un anno di tempo ai suoi allievi per risolverlo. La mattina dopo il problema è risolto. La cosa si ripete pochi giorni dopo. Il genio è tale Will Hunting, addetto alle pulizie. Will vive solo, ha un gruppo di amici fedeli, è anarchico e violento, non si fida di nessuno. Però ha un'intelligenza inverosimile, in tutti i sensi: legge un libro in dieci minuti, conosce praticamente tutto lo scibile. Viene rintracciato e affidato a diversi psicologi, tutti letteralmente distrutti, finché si arriva a Robin Williams che trova il modo per entrare nella complessa personalità del ragazzo.

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Gus Van Sant

1952

Gus Van Sant (1952), regista coraggioso e poliedrico, con i suoi film ha suscitato grande interesse di pubblico e di critica fin dal suo esordio nel 1985 con Mala Noche, che ha vinto il premio della Los Angeles Film Critics Association per il Migliore film indipendente/sperimentale. Tra i suoi lavori ricordiamo Drugstore Cowboy (1989), Will Hunting. Genio ribelle (1997), Scoprendo Forrester (2000), Paranoid Park (2007) e Promised Land (2012). Con Feltrinelli “Le Nuvole” è uscito Milk (2009), che è valso a Sean Penn l’Oscar come migliore attore protagonista.

Robin Williams

1952, Chicago, Illinois

"Attore statunitense. Interprete dalla comicità debordante e fulminante, straordinario nelle variazioni mimiche, nei giochi di parole e nelle battute a raffica, sa anche essere un attore intenso e misurato in ruoli meno divertenti. La sua carriera inizia nei teatri e in televisione, dove, alla fine degli anni '70 costruisce una notevole popolarità. È scelto da R. Altman nel 1980 come protagonista di Popeye, dove dà vita con estro funambolico al personaggio nato nei fumetti di E.C. Segar, mentre nel 1982 è diretto da G.R. Hill in Il mondo secondo Garp. Alcuni titoli non memorabili e ancora successi come comico teatrale precedono Good Morning, Vietnam (1987) di B. Levinson, in cui offre uno sguardo eccentrico e non banale sul dolore della guerra. Dà quindi prova del suo notevole talento interpretando...

Matt Damon

1970, Cambridge, Massachusetts

"Propr. Matthew Paige D., attore e sceneggiatore statunitense. Dopo alcuni piccoli ruoli (il primo in Mystic Pizza, 1988, di Donald Petrie), si fa notare nel 1993 in Geronimo di W. Hill. Il 1997 è l'anno della consacrazione internazionale: è l'avvocato idealista di L'uomo della pioggia, diretto da F.F. Coppola, e ottiene il premio Oscar per la sceneggiatura di Will Hunting - Genio ribelle di G. Van Sant, film del quale è anche interprete principale. Faccia da bravo ragazzo e divo senza clamori, è il militare da salvare in Salvate il soldato Ryan (1998) di S. Spielberg, il protagonista di Il talento di Mr. Ripley (1999) di A. Minghella e di Passione ribelle (2000) di B.B. Thornton e il ladro disposto a tutto in Ocean's Eleven (2001) e Ocean's Twelve (2004) di S.?Soderbergh. Nel 2002 fornisce...

Ben Affleck

1972, Berkeley, California

Attore e sceneggiatore statunitense. Inizia la carriera con piccole parti in serie televisive, poi, con l'amico e collaboratore M. Damon, scrive la sceneggiatura di Will Hunting, genio ribelle (1997) che, diretto da G. Van Sant, ottiene un grande successo di pubblico e l'Oscar per la migliore sceneggiatura e per l'attore non protagonista (R. Williams). A. vi appare solo in un ruolo di secondo piano, ma il film segna l'inizio della sua carriera che prosegue con il pluripremiato Shakespeare in Love (1998) di J. Madden e con il primo ruolo da protagonista, insieme a S. Bullock, in Piovuta dal cielo (1999) di B. Hughes. Faccia da ribelle con uno sguardo capace di guizzi di romantica dolcezza, alterna con sapienza ruoli impegnativi in piccoli film indipendenti (Dogma, 1999, di K.?Smith) con la...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore