Categorie

Natalia Ginzburg

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2006
Formato: Tascabile
Pagine: 222 p.
  • EAN: 9788806181499

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    maria

    27/08/2012 13.14.15

    Voglio bene a Natalia Ginzburg per questo le dò 5 anche se questa volta merita un quattro libro intimista, dolceamaro, sembra l'anticamera di caro michele, pregevolissimo

  • User Icon

    paola

    16/11/2010 09.04.17

    la forma epistolare è utilizzata con grande proprietà e consente di conoscere a fondo l'indole di ogni personaggio. Sono anime minori e nel racconto si evidenziano tutti i loro limiti e i loro difetti.Non ne esce nessuna personalità invidiabile. Gli adulti o non sanno scegliere o scelgono troppo, ricercano protezione anzichè darne, si lasciano guidare dagli eventi anzichè esserne gli autori .L'unico disposto a prendersi responsabilità è Alberico, il figlio del protagonista, che, pur vivendo una vita senza punti fermi, cerca comunque di esserlo rispetto a una bimba cui dà il proprio cognome senza che sia neppure figlia sua. E' un libro molto bello, scorrevole e analizza l'infelicità in modo puntuale, senza lasciare grandi speranze di riscatto ai protagonisti.L'ho letto d'un fiato perchè è difficile chiuderlo se non si è arrivati all'ultima pagina!!!

Scrivi una recensione