La stanza degli ufficiali

Marc Dugain

Traduttore: S. Marrocco
Editore: Vertigo
Collana: Approdi
Anno edizione: 2008
In commercio dal: 3 gennaio 2008
Pagine: 156 p., Brossura
  • EAN: 9788862060080
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
È il 1914. Nonostante sia vigilia di guerra, la vita sembra sorridere ad Adrien Fournier. Ventiquattro anni, ingegnere, ufficiale del genio, bellissimo ragazzo che ha appena incontrato l'amore. Tuttavia, appena arrivato al fronte, durante una perlustrazione, viene colpito da una scheggia di granata che lo sfigura, strappandogli la mascella superiore, il palato e parte del naso. Adrien, trasformato in un mostro, non conoscerà mai la durezza delle trincee né delle battaglie condotte nel fango, al gelo, fra ratti e pulci. Passerà in convalescenza i cinque anni del conflitto nella stanza d'ospedale riservata agli ufficiali. Una stanza senza specchi, perché lì sono ricoverati gli sfregiati dalla guerra, uomini senza volto, che non possono più riconoscersi.

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    anticonemico

    06/04/2009 12:17:22

    Sto pensando alla persona che ha portato questo gioiellino al mercatino dei libri usati sotto casa mia....Perche' non ha capito la grandezza di questo romanzo?? Personalmente avrei preferito patire la fame piuttosto che privarmi di un simile capolavoro.

  • User Icon

    Larlib

    14/09/2008 16:48:35

    Eh... a me non ha lasciato niente... La trama mi ha convinta in un secondo a leggerlo e si legge davvero in due ore, ma perchè è troppo corto e forse è questo il suo difetto: non si è soffermato il tempo sufficiente a scandagliare come avrebbe dovuto gli effetti psicologici di una situazione del genere, nè il rapporto con Clemence... mi è sembrata solo una cronaca di avvenimenti, senza spessore... senza emozioni... senza intensità... Piatto, ecco...Mi dispiace perchè prometteva veramente bene...

  • User Icon

    Fabrizio

    29/08/2008 20:49:14

    Letto in 2 ore. Ci sono delle pagine straordinarie, da pelle d'oca. Leggetelo.

Scrivi una recensione