Eroi della frontiera

Dave Eggers

Curatore: G. Granato
Editore: Mondadori
Collana: Oscar 451
Anno edizione: 2018
Formato: Tascabile
In commercio dal: 3 aprile 2018
Pagine: 329 p., Brossura
  • EAN: 9788804686446
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

"Se scopri che sei diverso, che hai sbalzi d'umore e grilli per la testa, che ti annoi, che vuoi vedere l'Antartide, faresti meglio a non avere figli. Che cosa succede ai figli delle persone interessanti? Sono inevitabilmente tarparti. Sono schiacciati. Non hanno avuto un sole prevedibile e perciò sono carenti, disperati e insicuri: dove sarà il sole domani? Ma vaffanculo, pensò. Dovrei scaricare questi bambini a qualche sole affidabile?"

Josie, trentotto anni, era una dentista e non lo è più. Il padre dei suoi figli l’ha lasciata. Ha una causa legale alle costole e un rimorso che la tormenta. Credeva in un paese che non esiste più, cancellato dalla durezza della crisi economica. Così si è ribellata: ha preso i suoi figli di cinque e otto anni (sequestrati, si potrebbe dire, all’insaputa del padre), li ha caricati su un camper e sono partiti, senza un piano. E ora puntano dritti verso l’Alaska. Un genitore non dovrebbe prima di tutto tenere i figli alla larga da pericoli inutili e traumi evitabili? Invece lei li ha trascinati in Alaska, che non è per niente un luogo magico dall’aria cristallina, ma un posto soffocato dalla caligine di decine di incendi dispersi per tutto lo Stato come galeotti in fuga. Ma è anche la terra degli eroi, e Josie ha bisogno di trovarne uno: trovatemi uno coraggioso, un ardito, chiede agli alberi scuri. Trovatemi uno che non si tira indietro.

€ 11,48

€ 13,50

Risparmi € 2,02 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    massimo

    10/09/2017 15:56:10

    E' il primo libro di Dave Eggers che leggo: ...fantastico! Eggers conosce molto bene l'arte di raccontare, di trasportarti lì dove le cose stanno accadendo, mentre stanno accadendo. E non si può che provare un vero sentimento per Josie ed i piccoli Paul ed Ana

  • User Icon

    C.A.P.

    04/05/2017 10:32:27

    Tre personaggi memorabili, una madre e i suoi due bambini, in lotta con la vita e la dura realtà dell’Alaska (splendidamente descritta). Costantemente in bilico fra sconfitta e vittoria. Introspettivo ed avventuroso. Sottile e potente. Bellissimo.

Scrivi una recensione