L' isola riflessa - Fabrizia Ramondino - copertina

L' isola riflessa

Fabrizia Ramondino

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 23 maggio 2017
Pagine: 155 p., Brossura
  • EAN: 9788806209834
Salvato in 31 liste dei desideri

€ 13,30

€ 14,00
(-5%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

L' isola riflessa

Fabrizia Ramondino

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


L' isola riflessa

Fabrizia Ramondino

€ 14,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

L' isola riflessa

Fabrizia Ramondino

€ 14,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 14,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il viaggio di Fabrizia Ramondino lungo alcuni mesi dell'isola (e molti secoli della sua storia) è il viaggio di una donna nel tempo più buio della sua anima, e quello del lettore che può vedere il mondo tutto intero sopra uno scoglio in mezzo al mare.

«L'isola è deserta - io stessa lo sono».

Ventotene è forse la piú speciale tra le isole d'Italia: terra di turismo e di confino, culla d'Europa, luce aperta verso l'orizzonte e sguardo chiuso sul panopticon del carcere di Santo Stefano. Ventotene è stato anche l'approdo di una grande scrittrice che aveva perso la strada. Rileggere oggi questo libro, a vent'anni dalla sua prima edizione, sorprende per la vivezza della forma e per l'intensità della voce. Paradiso di villeggiatura, eremo, prigione con le sbarre di scogli e acqua salata: un'isola non ha mai un volto solo. Nello stesso modo, L'isola riflessa è un libro dall'anima composita: atto d'amore, bagaglio di rimandi storici e divagazioni intellettuali, taccuino di intimità e asprezze di una donna eccezionale che decide di fermarsi in un momento di fragilità. Fabrizia Ramondino trascorre un'intensa stagione a Ventotene, nel tentativo di uscire dall'ombra dell'alcolismo e della depressione. L'isola la interroga, l'accoglie e la respinge. Cosí, il vissuto personale s'intreccia alle storie che hanno popolato l'isola per secoli: dagli eremiti medievali all'esperimento illuminista di rieducazione di galeotti e meretrici (che si concluse facendo costruire a loro stessi la prigione che li avrebbe rinchiusi), fino al «suicidio presunto» di Gaetano Bresci, al confino degli antifascisti come Pertini e alla stesura del primo Manifesto federalista europeo, firmato da Altiero Spinelli, Ernesto Rossi ed Eugenio Colorni. Le contraddizioni del luogo e quelle dall'anima non fanno che rispecchiarsi in queste pagine vivissime, palpitanti, di un'intelligenza dolorosa e fulminante.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

2,99
di 5
Totale 3
5
1
4
0
3
1
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Lorenza Garbarino

    10/06/2020 15:36:47

    Ventotene è l’isola scelta dall’autrice nel tentativo di ritrovare se stessa. Lì vuol essere “feto circondato dal mare, al quale i rumori del mondo giungono attutiti e nuovi e strani.” Non è quindi il diario di una vacanza ma una collana di pagine intense cui l’autrice affida le sue riflessioni mettendo a nudo la sua anima e il suo male di vivere. Da qui – terra di confino – sono passate tante altre anime che l’isola avrebbe dovuto curare, le cui storie nel racconto si intrecciano a quella della protagonista, come a definirla meglio. In questo taccuino intimo, profondo e coltissimo, c’è spazio anche per negozi e strade, per la natura dell’isola che quotidianamente ha a che fare col vento, per tutto ciò che accoglie e rimane mentre si va e si torna da luoghi e per percorsi differenti. Ogni riga di questo libro è spunto di riflessione, ogni parola vergata dalla penna della Ramondino acquista un surplus di valore. Libro eccellente, da tenere a portata di mano, aprire a caso e rubare pensieri che ci rendono migliori.

  • User Icon

    Ritochka

    13/09/2017 04:45:30

    Libro certamente di non facile lettura che riflette il percorso di sofferenza dell'autrice verso la rinascita e la liberazione dall'alcoolismo. Una Ventotene lontana dal suo spetto turistico, allegro e vacanziero, talvolta cupo, piovoso e ventoso. Riferimenti colti e politici, ne rendono la comprensione non sempre immediata. Non un romanzo ma "pezzi" di vita e di isola raccontati in "disordine".

  • User Icon

    Sebastiano Ricci

    23/09/2005 09:32:34

    Ho letto il libro (romanzo?) a Ventotene e ne ho riportato una sensazione molto sgradevole, ma non perché è di "sgadevolezza" che l'autrice ci vuole parlare, ma proprio per lo stile scelto, retorico nelle risposte che l'autrice si dà e ci dà, autocompiaciuto (con molto autocompatimento), pieno di - colta? - aneddotica tirata un po' via e di sentimentalismo nonnesco. E poi mi sia permesso dirlo, con quel difetto molto femminile, molto del sud, di impastare la pagina sempre con sangue mestruale e feci (la parola che ricorre di più nel libro è "cesso", un'altra è "grembo") e varie crudeltà su cose e animali di nessuna efficacia. Ne risulta una pagina antipatica (forse voleva esserlo, ma c'è modo e modo), inutilmente dispregiativa (non per questa Italia veramente a volte disprezzabile), ma per la poca, pochissima originalità dell'esposizione. Si veda il brano delle due case "grembo" e "tomba". Sembra scritto da una liceale o al massimo giornalista di costume alle prime armi per uno dei tanti supplementi di riviste o quotidiane. E non provoca orrore né divertimento, non provoca se non a livello di lettori superficiali e di bocca buona. Esilarante, invece, e inconsapevolmente, il tentativo di suicidio marino. Scrittrice ampiamente sopravvalutata, libro fortemente respingente.

  • Fabrizia Ramondino Cover

    Fabrizia Ramondino si è impegnata nell'azione sociale collaborando al Movimento Insegnanti Medi di Milano nel '68 e nel '69 al Centro di coordinamento campano, esperienza dalla quale è scaturito Napoli: i disoccupati organizzati (1977). Althénopis (1981) segna l'inizio della sua produzione narrativa, che conta alcuni romanzi e una raccolta di racconti (Storie di Patio, 1983). Con Andreas F. Müller ha curato il volume Dadapolis, Caleidoscopio napoletano (1989), raccolta delle impressioni e dei giudizi che sono stati dati nel tempo sulla città di Napoli. Il suo impegno sociale e politico è tornato attuale nel sostegno alla lotta di liberazione per il Saharawi e nel libro Passaggio a Trieste, in cui ripropone le testimonianze raccolte dalle ospiti del Centro... Approfondisci
Note legali