-25%
I quarantanove racconti - Ernest Hemingway - copertina

I quarantanove racconti

Ernest Hemingway

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Vincenzo Mantovani
Editore: Mondadori
Collana: Oscar moderni
Edizione: 3
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 24 maggio 2016
Pagine: 518 p., Brossura
  • EAN: 9788804668336

43° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa straniera - Racconti

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Nella lista dei desideri di 115 persone

€ 10,88

€ 14,50
(-25%)

Punti Premium: 11

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

I quarantanove racconti

Ernest Hemingway

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


I quarantanove racconti

Ernest Hemingway

€ 14,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

I quarantanove racconti

Ernest Hemingway

€ 14,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 14,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Accanto a un gruppo di storie che hanno per protagonista l'alter ego di Hemingway, Nick Adams, spiccano in questa raccolta alcuni racconti dall'architettura perfetta, fra cui "Le nevi del Kilimangiaro", "La breve vita felice di Francis Macomber" e "Colline come elefanti bianchi", nei quali risalta lo stile asciutto e rigoroso dello scrittore, capace di dare risonanza all'esperienza individuale senza perdere il contatto con gli elementi della realtà che la fondano. "I quarantanove racconti", pubblicati nel 1938, sono stati considerati fin dal loro apparire una delle opere fondamentali di Ernest Hemingway, forse il punto più alto e rappresentativo della sua inconfondibile tecnica narrativa.
4,66
di 5
Totale 5
5
4
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Fabio Scarnati

    02/04/2019 14:27:09

    5 perle e tante ostriche vuote Hemingway non conosce mezze misure: o si ama o si odia. Io lo amo ma con moderazione. Intendiamoci, Hemingway è un maestro dell'arte del narrare, i dialoghi, soprattutto, sono magistrali. Come li costruisce lui nessuno mai. Alcuni racconti, come ad esempio "Colline come elefanti bianchi", vengono letti e fatti studiare nelle scuole di scrittura come esempio di perfezione stilistica cristallina. Ma, ahimè, paradossalmente Hemingway, accanto a capolavori, scriveva anche e spesso racconti scialbi e privi del minimo interesse e della minima attrattiva, almeno per un lettore di oggi. Tutte le raccolte di racconti hanno alti e bassi, racconti venuti meglio di altri, ma anche in questo Hemingway si distingue per non avere mezze misure: in questo libro ci sono racconti straordinariamente belli che rasentano il capolavoro e ti lasciano a bocca aperta e altri talmente insipidi (per non dire insulsi) che ti lasciano a bocca asciutta. Qui ce ne sono 49 di racconti, ma di perle, ahimè, ne ho scovate solo 5 e sono: "La breve vita felice di Francis Macomber", "Le nevi del Kilimangiaro", "Grande fiume dai due cuori" (prima e seconda parte), il già citato "Colline come elefanti bianchi" e "Un posto pulito, illuminato bene". Il resto? Mah...per quel che mi riguarda il nulla più assoluto.

  • User Icon

    Valentino

    10/03/2019 16:59:32

    Tra tutti i racconti, spiccano i più famosi (e anche più consigliati): Colline come elefanti bianchi, La breve vita felice di Francis Macomber, Le nevi del Kilimangiaro e Un posto pulito, illuminato bene (del quale ho avuto la fortuna di scrivere uno spin-off che potete leggere qui). Non farò un’analisi accurata di ognuno di essi, poiché sono molto famosi e potreste trovarla ovunque. Uno dei miei racconti preferiti è stato senza dubbio Tre giorni di vento, che ha come protagonista Nick Adams. Se si leggessero i racconti a lui dedicati uno dopo l’altro e in linea temporale, si otterrebbe qualcosa di simile a un romanzo. Nick Adams è in tutto e per tutto Ernest Hemingway, con i suoi difetti e i suoi dolori. Non posso negare che la fatica, forse per l’elevata quantità di racconti, inizia a farsi sentire molto nelle ultime cento pagine. La qualità resta comunque molto alta, ma l’intrattenimento cala inevitabilmente. Per evitare questo problema, consiglio di leggere uno o due racconti al giorno, magari con una lettura parallela. Io mi sono fatto rapire dalla loro bellezza, ma non abbiate fretta. Avete tutto il tempo del mondo, per leggere e rileggere Hemingway.

  • User Icon

    Cinzia

    09/03/2019 06:18:59

    Quarantanove racconti brevi disparati ed eterogenei in cui Hemingway con il suo stile inimitabile evidenzia gli archetipi della civiltà moderna, esaminando ogni sfaccettatura della vita che ci circonda. Scritti in un arco di tempo piuttosto ampio, in cui ogni storia è a sé stante, tanto da permettere una lettura a più riprese. Ogni singolo racconto di questo capolavoro riesce a toccare le corde profonde dell’animo e risulta facile ritrovare qualcosa di sé stessi in ognuno dei personaggi.

  • User Icon

    Arianna Iorio

    13/06/2018 16:39:58

    "I quarantanove racconti" riassumono tutta l'opera, la vita, lo stile di Hemingway: la forma del racconto è un concentrato simbolico della sua scrittura e della sua realtà. Ernest ha sempre cercato di spingersi oltre il limite, vivendo al massimo un'esistenza ricca di eventi fantastici o tragici, di spostamenti da un capo all'altro del globo terrestre, invaso dal fuoco animalesco e passionale per la corrida a Madrid, o percorso lungo la spina dorsale dal brivido freddo della caccia, o sprofondato nel silenzio e nella concentrazione lungo la riva di un fiume, in attesa del pesce perfetto, o ancora angosciato nell'incapacità di esprimere e vivere il proprio amore per una donna. Chi ama Hemingway, chi si sente connesso visceralmente alla sua anima tormentata, non può fare a meno di possedere quest'opera e sentire la necessità di immergersi anche solo per pochi minuti nelle sue scene descritte in modo asciutto, ma grondanti di vita.

  • User Icon

    Romano De Marco

    07/06/2006 12:08:35

    Racconti affascinanti, intensi, che riescono ad affrontare grandi temi da un punto di vista defilato e insolito. Hemingway da libero sfogo alla sua grande voglia di raccontare storie, passioni, esperienze di vita, indimenticabili figure di uomini e donne, con una prosa molto moderna, capace di essere ironica e tragica allo stesso tempo, ma sempre appassionante e estremamente godibile. Un narrare molto "maschile" venato da una visione cinica e disincantata ma anche da un dichiarato immenso amore per la vita, la natua, l'amore. La guerra, il passaggio dalla giovinezza all'età adulta, la disillusione, l'adrenalina della lotta tra l'uomo e la natura (in indimenticabili racconti di caccia grossa, di corride, di esperienze di pesca) il punto di vista americano sulla civiltà europea... tutti temi trattati con genialità anche grazie a numerosi spunti autobiografici. Hemingway si racconta e ci racconta l'uomo in maniera sincera, laica, spregiudicata. Una grande esperienza di lettura. Non a caso questa raccolta è considerata tra i più significativi capolavori della letteratura americana di sempre.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
  • Ernest Hemingway Cover

    Il padre (medico) lo avvicinò alla caccia e alla pesca durante le vacanze in Michigan, tra laghi e foreste e seguendolo nelle visite agli ammalati delle riserve indiane, ebbe le prime violente impressioni del dolore e della morte. Studiò a Oak Park, ma rinunciò all’università per diventare cronista allo «Star» di Kansas City. Fondamentale, nell’aprile 1918, l’esperienza volontaria della guerra, come autista della sanità sul fronte italiano. Nel luglio viene ferito, e questo trauma, l’incontro diretto con la morte, segna la sua vita. Da allora, per esorcizzarla, cercherà spesso il confronto con la violenza e con il rischio. Dal 1921 al 1927 viaggia in Europa come corrispondente di vari giornali, soggiornando a lungo... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali