La tentazione di essere felici - Lorenzo Marone - copertina

La tentazione di essere felici

Lorenzo Marone

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Longanesi
Collana: La Gaja scienza
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 8 gennaio 2015
Pagine: 268 p., Rilegato
  • EAN: 9788830440180
Salvato in 250 liste dei desideri

€ 15,20

€ 16,00
(-5%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

La tentazione di essere felici

Lorenzo Marone

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La tentazione di essere felici

Lorenzo Marone

€ 16,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La tentazione di essere felici

Lorenzo Marone

€ 16,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 16,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Cesare Annunziata potrebbe essere definito senza troppi giri di parole un vecchio e cinico rompiscatole. Settantasette anni, vedovo da cinque e con due figli, Cesare è un uomo che ha deciso di fregarsene degli altri e dei molti sogni cui ha chiuso la porta in faccia. Con la vita intrattiene pochi bilanci, perlopiù improntati a una feroce ironia, forse per il timore che non tornino. Una vita che potrebbe scorrere così per la sua china, fino al suo prevedibile e universale esito, tra un bicchiere di vino con Marino, il vecchietto nevrotico del secondo piano, le poche chiacchiere scambiate malvolentieri con Eleonora, la gattara del condominio, e i guizzi di passione carnale con Rossana, la matura infermiera che arrotonda le entrate con attenzioni a pagamento per i vedovi del quartiere. Ma un giorno, nel condominio, arriva la giovane ed enigmatica Emma, sposata a un losco individuo che così poco le somiglia. Cesare capisce subito che in quella coppia c’è qualcosa che non va, e non vorrebbe certo impicciarsi, se non fosse per la muta richiesta d’aiuto negli occhi tristi di Emma… I segreti che Cesare scoprirà sulla sua vicina di casa, ma soprattutto su se stesso, sono la scintillante materia di questo formidabile romanzo, capace di disegnare un personaggio in cui convivono, con felice paradosso, il più feroce cinismo e la più profonda umanità.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,25
di 5
Totale 109
5
62
4
26
3
10
2
8
1
3
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    valeria71

    05/09/2020 14:03:16

    Cesare Annunziata è un bel personaggio, ma non c’era bisogno che lo confermassi proprio io: burbero e cinico al punto giusto, ostinatamente aggrappato alla vita, al punto di non ammettere di essere diventato vecchio (non anziano, proprio vecchio). Eppure, ho l’impressione che Lorenzo Marone pecchi di coraggio, lo stesso che manca ai suoi personaggi per andare a fondo del cinismo, delle proprie paure o responsabilità...La narrazione si svolge sulla superficie delle parole e degli attori narranti: l’insieme non male, ma nemmeno rimarrà a lungo nella memoria! Nì

  • User Icon

    stutiz

    04/07/2020 14:27:57

    Una certezza i libri di Lorenzo Marone, fanno pensare ed emozionare!

  • User Icon

    Emanuela

    17/05/2020 17:11:11

    Libro scorrevole ma non banale, assolutamente consigliato!

  • User Icon

    Tizia

    17/05/2020 09:08:23

    Un bel libro di riscossa. Un anziano brontolone, che nella vita ha sbagliato molto e ha un pessimo rapporto con i figli: quante storia ci sono così nella vita reale? Il miglior libro di Marone, consigliato.

  • User Icon

    Tita

    15/05/2020 16:16:58

    Un romanzo che ho molto apprezzato. Coinvolgente. La scrittura è talmente coinvolgente da sentire gli odori dei gatti, provare le emozioni dei protagonisti.Difficile staccarsene una volta iniziato.

  • User Icon

    caterina

    15/05/2020 06:17:13

    Con questo libro ho conosciuto l'autore,il suo modo di scrivere,avvolte con ilarità e di raccontare la vita attuale attraverso i suoi personaggi .Con Cesare Annunziata,il protagonista di questo libro, è stata una piacevole scoperta.Uomo rimasto solo perchè vedovo ,fa la conoscenza della sua nuova inquilina ,che darà una scossa alla sua esistenza.

  • User Icon

    zia_gra

    14/05/2020 15:38:50

    Cesare Annunziata è uno di quei personaggi che vorrei annoverare tra le mie frequentazioni quotidiane! Lorenzo Marone è una garanzia... mai noioso, mai banale.

  • User Icon

    Antonio

    14/05/2020 13:29:39

    La storia di chi, grazie ad un incontro inaspettato, si trova a rivivere emozioni trascurate. Buona la caratterizzazione dei personaggi, romanzo umoristico e amaro al tempo stesso. Consigliato.

  • User Icon

    Angela

    13/05/2020 15:37:29

    Un romanzo molto apprezzato, terminato proprio recentemente. E' stato il primo approccio alla scrittura di questo autore, e ne sono rimasta folgorata:una scrittura la sua pulita, scorrevole e che immerge il lettore nella vita quotidiana. Lo consiglio a chi avesse bisogno di un pò di semplicità nella propria vita, quella semplicità che ,però, non è segno di superficialità, ma di estrema bellezza!

  • User Icon

    xR

    11/05/2020 17:47:02

    Un romanzo che ho veramente apprezzato, lo stile è molto pulito, schietto, scorrevole, direi attuale. La storia è incentrata sulla vita di un settantasettenne cinico ed egoista, che evita di farsi coinvolgere dai problemi degli altri, persino dei suoi stessi figli. Durante la storia però subisce un'evoluzione dal punto di vista personale, fortemente influenzata dall'incontro con la giovane Emma (nuova vicina di casa): comincia a scavare nei suoi ricordi e a scoprire dei lati di sé che non pensava di avere. Bello, bello, bello.

  • User Icon

    Cristina

    11/05/2020 15:09:13

    Un racconto calato in una realtà quotidiana amara anche se carica d'amore. In modo originale con un pizzico di ironia e di leggerezza ci viene narrata una storia che potrebbe appartenere a molti…. Lo consiglio.

  • User Icon

    mosic100

    14/03/2020 09:53:27

    l'autore ha certamente delle qualità (questo è il suo terzo libro che leggo ) ma è pigro: scrive in modo scontato e banale. Vorrei più coraggio nei testi e qualche guizzo di imprevedibilità

  • User Icon

    Chiara

    05/12/2019 12:23:49

    Cesare ha contemporaneamente una sfacciata ruvidezza e una timida dolcezza che fanno appassionare il lettore alla storia. Uno degli episodi che mi sono piaciuti di più è la cena a casa del figlio, dove il protagonista è dipinto a tutto tondo in tutte le sue qualità, sia positive sia negative. Romanzo assolutamente da leggere per i contenuti non banali ma affrontati con una naturale leggerezza.

  • User Icon

    Sandro

    23/10/2019 23:39:40

    La vita non ha età. Cesare è un ultrasettantenne ma morde la vita come un trentenne, fa gli errori di un ventenne, si diverte come un bimbo, riflette come un uomo adulto. Siamo tutti un po Cesare, ma anche un po Marino(suo alter ego). Libro schietto e scorrevole, chissà se ancora esiste tutta questa solidarietà tra vicini di casa

  • User Icon

    Francesca

    03/06/2019 18:05:11

    All'inizio ho apprezzato l'ironia e la scorrevolezza del testo, ma nel prosieguo riscontro banalità e un finale scontato

  • User Icon

    anna

    30/05/2019 13:12:32

    Una lettura a mio parere leggera ma non banale.

  • User Icon

    irene

    18/05/2019 18:25:17

    Un anziano signore vive in un condominio di coetanei, ma quando si trasferisce una coppia di giovani le dinamiche cambiano. Ironico, disarmante anche irriverente in alcuni punti, ma dolce e appassionato in altri. Ambientato a Napoli, ti porta tra la sue strade in modo leggero, ma anche profondo. Letto e gustato in poco tempo.

  • User Icon

    Danila

    22/11/2018 16:30:30

    Scriverò ovunque la stessa recensione: Lorenzo Marone è stato una scoperta meravigliosa, diventando un compagno di viaggio, un amico. In un mese ho terminato tutti i suoi libri, e ogni volta desideravo non finissero mai. Non leggerò "Cara Napoli" perché i testi con racconti diversi non li leggo mai, e aspetto dunque il prossimo romanzo.. i can't wait!

  • User Icon

    Marta

    12/11/2018 11:47:42

    Un romanzo schietto e autentico narrato da un protagonista burbero e pieno di difetti. Una storia fatta di quotidianità, di sentimenti, di dolore, di incomprensioni, narrata in modo a volte un po' cinico ma vero. Il risultato è una lettura piacevole che consiglio.

  • User Icon

    Ginevra

    19/09/2018 16:56:53

    Comprato dopo averne letto uno stralcio che mi era stato inviato tempo fa da una rivista, l’ho letto in mezza giornata, sciogliendo la curiosità che mi avevan creato quelle poche pagine. Il libro è scorrevole, simpatico e leggero ma non superficiale. Affronta con l’ironia di un anziano, tematiche serie e drammatiche, offre spunti di riflessione ma anche tanti sorrisi. Bocciata la parte finale con tutti i “mi piace” ed i vari contenuti extra. Una lettura piacevole. Non ho trovato particolari errori o trascuratezze nella versione ebook, il che non è così scontato.

Vedi tutte le 109 recensioni cliente

Un libro magico. La tentazione di essere felici è un libro magico, e lo è per tante ragioni: innanzitutto è un regalo che mi è stato fatto da una persona a cui tengo molto e che nel preciso momento della consegna ha rilanciato un’amicizia che era stata messa in soffitta sotto un pesante strato di polvere; in secondo luogo Lorenzo Marone possiede delle doti di scrittura che sono magiche, o almeno lo sono per me.

Vi presento Cesare Annunziata che per 265 pagine circa vi terrà compagnia in modo stravagante, dolce, noioso (cosa ci si può aspettare dalla vita di un ottantenne?), ma soprattutto in modo schietto. Vi troverete a leggere per tante ragioni la vostra vita, vi riconoscerete nei suoi errori, vi sembrerà di essere davanti allo specchio a dialogare con un altro vostro “io”. Avete presente quei gufetti che si poggiano sulla spalla e vi bacchettano tutte le volte che fate una cosa sbagliata? Ecco ci sarà Cesare con la sua sapienza, i suoi credo e la sua voglia di aggrapparsi e vivere la vita. Una vita che per settanta anni è stata piatta e monotona e che in qualche modo ora vuole scuotere per correggere i suoi errori e per non darsi per vinto.

Forse l’unico libro letto ultimamente che rileggerei . Vi sembrerà di danzare sulle note di una musica delicatissima, mentre qualcuno vi legge una poesia dolce, ma vi renderete conto in ogni pagina del libro che Lorenzo Marone vi metterà davanti degli aspetti della vita che sono veri, ma da cui ci nascondiamo, fuggiamo.

Cesare non è stato un bravo padre per i suoi figli, ma saprà farsi perdonare; Cesare non è un bravo nonno, ma troverà il modo per diventarlo; Cesare non è stato un buon marito, nella monotonia di un matrimonio che nessuno ha voluto salvare, ma dai suoi errori ripartirà per riallacciare rapporti sfilacciati.

Non si può non amare Cesare, perché non si arrende mai, cerca sempre una soluzione, combatte e non sta ad aspettare.

Grazie Cesare, sei stato nonno anche un po’ mio e come a te “Mi piace chi combatte ogni giorno per essere felice”.

 

  • Lorenzo Marone Cover

    Lorenzo Marone nasce a Napoli. Laureato in Giurisprudenza, esercita l'avvocatura per quasi dieci anni, mantenendo parallelamente un'intima attività di scrittore. Un giorno smette di fare l'avvocato, si trova un lavoro come impiegato in un'azienda privata e comincia a spedire i suoi racconti. Suoi sono i libri Daria (La gru, 2012), Novanta. Napoli in 90 storie vere ispirate alla Smorfia (Tullio Pironti, 2013), La tentazione di essere felici (Longanesi, 2015), Magari domani resto (Feltrinelli 2017), Cara Napoli (Feltrinelli 2018) e Tutto sarà perfetto (Feltrinelli, 2019).Di se stesso scrive: «Amo i cani e tutti gli animali, corro tre volte a settimana, ascolto musica in ogni momento del giorno, soprattutto di gruppi rock italiani semisconosciuti, leggo la sera... Approfondisci
Note legali