L' ultima spiaggia (The beach)

Alex Garland

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Bompiani
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
In commercio dal: 29 marzo 2017
Pagine: 528 p., Brossura
  • EAN: 9788845284090
Salvato in 14 liste dei desideri

€ 12,00

€ 15,00
(-20%)

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

L' ultima spiaggia (The beach)

Alex Garland

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


L' ultima spiaggia (The beach)

Alex Garland

€ 15,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

L' ultima spiaggia (The beach)

Alex Garland

€ 15,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 15,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Richard è un ragazzo inglese che ama i viaggi, i videogame e i film sulla guerra del Vietnam. Quando arriva a Bangkok prende una stanza in una squallida pensione di Kao San Road, una tappa obbligata per chi arriva o chi parte, un luogo di confine in cui si mescolano odori, lingue e musiche. Durante la notte viene svegliato all'improvviso dalle parole di un uomo: è proprio da lui che sente parlare per la prima volta della ''spiaggia''. Il giorno dopo troverà una mappa in cui sono accuratamente disegnate un gruppo di isole su cui è riportata una X e sotto il segno una sola parola, Spiaggia. Circolano strane voci su questo paradiso tropicale. Il desiderio di avventura e di scoprire quali segreti nasconde quell'isola incontaminata diventa irresistibile. Richard parte alla ricerca della spiaggia in compagnia di due amici. L'isola è di fronte a lui, carica di interrogativi: è veramente il luogo che aveva tanto desiderato?
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,75
di 5
Totale 13
5
10
4
2
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Marco

    23/09/2018 09:30:01

    Dopo aver visto il film ho voluto recuperare anche il libro. L'edizione della Bompiani è piuttosto buona, anche se non capisco perché inserire fotografie tratte dal film (che per molti aspetti si discosta dal libro). Il romanzo è scorrevole, la scrittura semplice e immediata. Un buon libro di viaggio e per certi aspetti di formazione. Consigliato a chi vuole una lettura piuttosto leggera ma al tempo stesso di qualità.

  • User Icon

    bry

    02/09/2013 23:22:23

    In questo libro si dimostra, attraverso un viaggio fisico e mentale, che l'uomo è sempre alla ricerca di un paradiso dove vivere. Ma vi è la dimostrazione che tutti gli sforzi, le fatiche e le sfide per raggiungere tale scopo sono completamente inutili. E' una lotta impari contro la stessa natura umana. La società perfetta e il relativo sistema di governo non rappresentano altro che la più grande utopia dell'essere umano.

  • User Icon

    Guia

    02/09/2010 19:26:49

    Il libro è molto bello, scritto bene, avvincente e mai scontato. Inoltre sono riuscita a leggerlo tutto in lingua originale e questo è stato ancora più bello....

  • User Icon

    emanuele72

    31/01/2009 09:33:25

    Si legge correndo.... all'inizio, poi ti lasci incantare dai ritmi dell'isola, cosi' blandi ed essenziali, come andare a pesca o coltivare la terra . Finisce in maniera magari un po' troppo precipitosa, da questo punto di vista il film e' molto meglio, ma il regista(d. boyle) e' stato bravissimo a dare al film una potenza maggiore rispetto al libro(caso assai raro), medesimo fatto accaduto in trainspotting dove danny boyle riesce ancora una volta a far preferire l'opera cinematografica a quella scritta

  • User Icon

    Isa

    30/05/2007 22:13:37

    Storia coinvolgente e ho adorato la struttura del libro. Il film è bello dal punto di vista visivo(l'isola di Phi Phi Leh è stupenda), ma il libro è totalmente un'altra cosa specialmente nel finale e in alcuni piccoli o grandi particolari.

  • User Icon

    Matthia

    15/11/2006 19:55:45

    SENSAZIONALE!Il fascino dell'avventura pura ti assale dall'inizio alla fine, storia originale, giusto cocktail di tutte le emozioni possibili!

  • User Icon

    Massimo

    20/04/2005 23:09:56

    Libro meraviglioso, film orribile! Però mi sembra esagerato dire che il film ha rovinato il libro ;) Anzi, il film permette di apprezzare maggiormente la bellezza del libro! ciao

  • User Icon

    Alessandro

    20/01/2005 14:20:54

    è UN LIBRO CHE TI PRENDE DAL FATTO EMOTIVO IN QUANTO SOCIALMENTE PARLANDO SI TRATTA DI UNA PANEOCRAZIA BUROCRATICAMENTE SPIRITUALE E PSILOGICA. CHE NE DITE? A ME è PIACIUTO MOOLTO MOLTO

  • User Icon

    Eloise

    13/07/2004 11:05:58

    Il film non è poi così male. Tutti avremmo voluto saltare dalla scogliera (o almeno scegliere se farlo) e quello è un momento che dura per sempre. Il libro è senz'altro meglio perchè rimane tutto il dialogo interiore di Richard, le sue allucinazioni, il suo farneticare. E' un libro che raccoglie l'esperienza di una generazione di viaggiatori "non-turisti" e che rendendoci tutti partecipi della stessa avventura, ci porta dritti a una triste verità finale: che qualsiasi paradiso, se esiste, è fragile e inconsistente come sabbia.

  • User Icon

    marta

    10/11/2003 12:44:56

    peccato averne fatto un film che ha reso ancora più famoso Leonardo Di Caprio, ma ha rovinato un romanzo eccezionale_

  • User Icon

    Ale

    11/04/2002 18:03:05

    Un libro fantastico dove l'autore è riuscito a miscelare con grande professionalità tutti gli aspetti più significativi della natura umana. Incredibile e spettacolare la descrizione dei luoghi...fantastica la capacità di coinvolgere il lettore nelle sensazioni del protagonista. A mio parere un vero capolavoro...purtroppo il film ha tradito le attese, come del resto volevasi dimostrare.

  • User Icon

    Luca

    26/11/2001 22:57:26

    La fuga dal mondo civilizzato come rito di passaggio dalla giovinezza alla maturita', in una storia densa di avventura, tensione emotiva, mistero. Un piccolo gioiello letterario narrato seguendo uno stile secco e veloce. Garland e' insuperabile nell'evocare paesaggi esotici e affascinanti senza quasi descriverli. La trama e' avvincente e tiene incollato il lettore al libro fino all'ultima pagina. Arrivati alla fine ne vorremmo ancora...peccato che il secondo romanzo di Garland (tradotto in Italia con il titolo Black Dog) non e' assolutamente all'altezza di questo stupendo romanzo d'esordio.

  • User Icon

    Mara

    31/10/2001 08:19:08

    Dimenticatevi pure il film: sia che l'abbiate visto o no, sia che vi sia piaciuto o no, era comunque la versione hollywoodiana di quello che altro non è se non un ottimo debutto di un giovane scrittore di talento. Nel libro troverete la vera storia originale (il film non solo semplifica ma concentra più personaggi in uno e aggiunge elementi e trame del tutto estranee al romanzo). Lo stile di Garland è davvero straordinario, in effetti molto cinematografico per le immagini vivide, la brevità e scorrevolezza del testo, che sa come prenderti di sorpresa e trascinarti nel racconto senza esagerazioni facili, anzi con una struttura talmente ben costruita che rileggere il romanzo più volte è sempre una scoperta affascinante. E' una metafora forte non solo della cultura contemporanea e giovanile ma della spinta umana verso l'utopia che si scontra con la realtà della violenza e della sopraffazione che divora impietosa ogni sogno di libertà totale. Al di là dei riferimenti espliciti al cinema, si può sentire l'ispirazione e l'omaggio ai classici della letteratura come Il Signore Delle Mosche, o le opere di Orwell, Huxley e Ray Bradbury. Garland non sarà certo a quei livelli di talento, ma la sincerità e l'umanità della voce del protagonista offre molti spunti di identificazione e riflessione - oltre a una vicenda trascinante e coinvolgente nella sua fresca ma già sapiente esplorazione del classico tema del "paradiso perduto". La morale e l'istinto, l'individualità e la vita sociale, la costruzione del consenso e la ribellione - il simbolo della spiaggia è uno specchio in cui vedere riflesse tante contraddizioni della storia e della nostra vita caotica in bilico tra accettazione e rifiuto delle tappe obbligate attraverso cui troviamo la nostra identità. Ma anche senza porsi troppe domande, è comunque una gran bella lettura appassionante, intensa e svelta allo stesso tempo - insomma, molto meglio del film.

Vedi tutte le 13 recensioni cliente
Note legali