Categorie

Émile Zola

Curatore: P. Pellini
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
Pagine: XXVI-685 p. , Brossura
  • EAN: 9788804641230

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Prof.Davide Guglielmino

    22/06/2016 18.25.44

    Un classico da riscoprire: L'Assommoir di Émile Zola, a cura di Pierluigi Pellini, presenta alcuni elementi degni di nota: l'ampia introduzione generale, l'ottima traduzione, il curatissimo commento. Scrive Remo Ceserani: "La parte più preziosa del lavoro di Pellini la si trova nelle note, che non si limitano a dare tutte le informazioni necessarie per capire allusioni, terminologie, costumi di un mondo ormai lontano dal nostro, ma sono a volte piccoli saggi di interpretazione critica, in chiave stilistica, tematica o intertestuale." Indimenticabile la figura della protagonista, Gervaise Macquart, che viene delineata con molta cura, Zola si rivela ancora una volta un "maestro" nella rappresentazione dei caratteri femminili ( solo per citarne alcuni: Therese Raquin, Madeleine Ferat). Promiscuità, ozio ed alcolismo causeranno la distruzione dei personaggi principali del romanzo.

  • User Icon

    Paolo Deghenghi

    26/03/2016 08.32.46

    Come è possibile che un romanzo così crudo e sensuale, così netto e intransigente, sia caduto nell'oblio ? Vogliamo aggiungere alle letture di intrattenimento anche questi intramontabili capolavori pur se ammantati dalla patina irritante di certo accademismo scolastico ? La sua fruizione è piacevole e si interrompe solo all'ultima pagina; i personaggi sono scolpiti nel marmo; l'infernale Parigi con i suoi scorci di prodigioso lirismo è indimenticabile. Cos'altro aggiungere ? (Una nota: era proprio necessaria, nello sconfinato panorama editoriale nostrano, l'edizione in brossura dei Meridiani ?).

Scrivi una recensione