Recensioni Invisible monsters. Con Segnalibro

  • User Icon
    15/07/2020 20:48:46

    Questo libro è entrato di diritto nella mia top 5 dei libri preferiti. Il linguaggio di Palahniuk è una frenetica danza che ti conquista passo dopo passo. La storia è avvincente, i capitoli vengono divorati senza nemmeno rendersene conto. Geniale.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    17/05/2020 20:02:02

    narrativa molto particolare, disordinata e intricata. Una lettura nel complesso piacevole, anche se a tratti poco scorrevole. L'autore cuce insieme tra le pagine del romanzo la storia di quella che fu una bellissima modella con quella di una ragazza dal volto irrimediabilmente sfregiato a seguito di un proiettile che le ha lacerato la carne. Ne consiglio sicuramente la lettura, soprattutto per la dinamicità con cui l'autore è riuscito a tessere la trama del romanzo, non rendendola mai banale e arricchendola di numerosi colpi di scena.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    13/05/2020 20:56:58

    il 4° che leggo dell'autore.. una bellissima critica contro la società americana, la cosmesi, la moda, il voler apparire a tutti i costi ciò che non siamo.. forse alcune parti un pò lente e ridondanti... ma nell'insieme un libro da divorare con un bellissimo epilogo nero

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    12/05/2020 22:13:58

    Mi piace molto lo scrittore ma devo dire che questo libro l'ho amato, mi è piaciuto moltissimo e credo sia uno dei migliori. Lo consiglio molto

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    11/05/2020 16:27:00

    Senza dubbio uno dei migliori romanzi di Palhaniuk, non al livello di Fight Club, ma comunque estremamente godibile. Le tematiche e gli spunti di riflessione sono innumerevoli, e si incentrano principalmente sul rapporto con se stessi e sull'accettazione del sé. Sullo sfondo il tema della bellezza in relazione alla superficialità e il rapporto con l'omosessualità. Un prodotto crudo nella migliore tradizione dello scrittore, e di certo caldamente raccomandato.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    11/05/2020 13:31:11

    Hai amato Fight Club? Con quel “pezzo di storia” contemporanea ti sei sentito meno disadattato? Ami la scrittura diretta e “sfacciata” di Palahniuk? Aggiungi al carrello questo romanzo e Shannon McFarland non ti deluderà...

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    11/05/2020 12:58:10

    Un buon romanzo. Da il meglio di se da metá libro in poi. Non il migliore di palahniuk a mio avviso,.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    Bea
    16/04/2020 15:20:40

    Un capolavoro, letto tutto d'un fiato durante un viaggio in treno. Se non conoscete Palahniuk iniziate da questo, che secondo me è anche migliore di Figh Club.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    23/01/2020 10:26:25

    Grottesco, sorprendente e atipico. Ho deciso di leggerlo dopo aver adorato fight club e ho adorato anche questo. Ribadisco il mio pensiero su Palahniuk: o lo ami o lo odi, ma non cercare di capirlo.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    18/11/2019 20:47:58

    Stile di scrittura insolito, flashback ben studiati che all’inizio potrebbero sembrare senza senso ma che alla fine si ricongiungono lasciando al lettore una comprensione semplificata del testo. Carina l’idea della trama ma non unica nel suo genere.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    18/10/2019 22:14:04

    Capolavoro assoluto: non delude la discesa negli inferi personali di Palahniuk. Da Leggere!!!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    24/09/2019 09:38:31

    Con Chuck Palaniuk ho un rapporto di amore e odio, perché i suoi ultimi libri non mi sono piaciuti molto, però da adolescente ho letto molti libri di questo autore; in particolare "Invisible monsters", "Fight club", "ninna nanna". Sono tutti dei romanzi fuori dalle righe, grotteschi, quasi splatter oserei dire, con una forte dose di violenza ma che mi hanno fatto avvicinare molto alla lettura. Quella tipologia di lettura lì insieme a Niccolò Ammaniti a sedici anni mi ha molto avvicinata alla letteratura. Consigliato assolutamente!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    21/09/2019 01:35:31

    Palahniuk non regala favole e morale che ristabiliscano la giustizia, ma solo uno sguardo feroce, che è tutto quello che dobbiamo al mondo, pronto ad abbandonare tutto ciò che è mutilato, difforme, ferito. Palahniuk non regala giustizia, che non sia profondamente compromessa alla base e pertanto del tutto inefficace. Se c’è una lezione in “Invisible Monsters”, se è giusto cercare una risposta definitiva dove non c’è nessuna volontà di fornircela, eccola: bisogna smascherare tutto e smascherarsi del tutto, sfregare come pietre tra loro le nostre ferite più profonde per scoprire anche fosse una sola minuscola scintilla di quel che resta dell’amore.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    19/09/2019 21:49:13

    Palahniuk lo amo per il suo modo di scrivere e descrivere, per la sua conoscenza così ampia e per il modo di far capire con una semplicità assoluta. Ovviamente appena si legge è tutto molto confusionario e rimarrà così fino alla fine del libro, ma nonostante questo è fantastico.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    19/09/2019 11:57:44

    Bellissima edizione.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    01/06/2019 12:30:12

    Troppi flashback, troppi cambiamenti di sesso, troppe vendette (vere e presunte), troppi veli, troppa chirurgia estetica, troppi flash. Tutti questi eccessi rendono eccessivamente ingarbugliata la trama. Eccessivo.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    30/04/2019 16:23:52

    Più che un libro, un'esperienza. Lo stile è singolare, il libro è scritto in modo volutamente (ed apparentemente) caotico, pieno di salti temporali. I personaggi sono la vera ciliegina sulla torta del romanzo: eccessivi, mai banali, sempre stupefacenti, come la rivelazione della fine. Un libro che indaga sul rapporto che abbiamo con l'apparenza di ogni cosa, che cela sempre verità nascoste.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    16/04/2019 01:14:45

    E ' il mio libro preferito di Palahniuk. Fight club può anche essere il suo più riuscito , ma invisible monsters rimane il mio preferito ,è originale , geniale , eccellente . I personaggi creati da Palahniuk sono come sempre fuori di testa , volutamente esagerati ed eccessivi . C'è la critica costante alla società americana stereotipata e classista . La storia di una modella che è stufa di essere considerata solo bella, e di provare emozioni a comando davanti la macchina fotografica (flash dammi sorrisi, flash dammi passione, flash dammi tenerezza ecc , è il ritornello creato da Chuck ed ha una certa fascinazione) ; dunque lei vuole essere apprezzata per quello che ha dentro e non solo per l'estetica, e allora cerca di distruggersi per provare ad essere qualcos altro . Libro forte , crudo, assurdo ma bellissimo !!! È proprio il caso di dirlo: Flash ! Dammi genio. Flash! Dammi capolavoro!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    09/03/2019 10:06:41

    Questo libro mi ha segnata per la vita: "scopri la tua paura più grande e vacci a vivere" è diventato il mio mantra. La struttura del romanzo è originale, i personaggi sono surreali e volutamente forzati, come sempre Palahniuk ci consiglia di ribellarci ai valori di questa società e, come in molte sue storie, è l'amore (per quanto strampalato e non convenzionale) l'unica ancora di salvezza nella vita. Lo stile di scrittura è unico, davvero sapiente l'utilizzo della punteggiatura e dei salti temporali, la storia ci stupisce continuamente.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    09/03/2019 10:06:41

    Questo libro mi ha segnata per la vita: "scopri la tua paura più grande e vacci a vivere" è diventato il mio mantra. La struttura del romanzo è originale, i personaggi sono surreali e volutamente forzati, come sempre Palahniuk ci consiglia di ribellarci ai valori di questa società e, come in molte sue storie, è l'amore (per quanto strampalato e non convenzionale) l'unica ancora di salvezza nella vita. Lo stile di scrittura è unico, davvero sapiente l'utilizzo della punteggiatura e dei salti temporali, la storia ci stupisce continuamente.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    22/09/2018 07:40:10

    Uno dei migliori libri che io abbia mai letto. Palahniuk è sempre una garanzia per me, ma con questo mi ha proprio rapita. Letto riletto e riletto ancora. Davvero bello.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    20/09/2018 08:47:58

    Per me, dopo Fight Club, il miglior libro di Palahniuk, con un intreccio della trama coinvolgente, ad ogni pagina vuoi andare avanti per capire cosa succederà poi. Alcuni passaggi un po' ingarbugliati e strampalati, ma tutto nello stile Palahniuk. Trovo che rispecchi esattamente il tempo che stiamo vivendo. Il finale quasi commovente, riesci a provare tenerezza per i personaggi e "il" protagonista. Consigliatissimo.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    19/09/2018 10:42:30

    Ho trovato questo libro meraviglioso. All'inizio per i primi capitoli ero rimasta abbastanza confusa e non avevo capito Dov'è il libro volesse andare a parare Ma poi continuando con la lettura ho iniziato a mettere insieme le cose capendo la struttura del romanzo. Ho trovato geniale La struttura è la storia in sè, i personaggi sono ben caratterizzati e le descrizioni sono accurate e dettagliate. È veramente incredibile come questo scrittore riesca a trasmettere un certo tipo di emozioni raccontando storie quasi inverosimili, grottesche e piene di cinismo. Credo che questo libro letto in adolescenza possa aiutare molto, Infatti lo consiglio ad un pubblico adolescente pronto a leggere qualcosa di forte, Audace, divertente, grottesco incentrato sulla bellezza, l'amore è la follia ho consigliato a tutti i miei amici e amiche la lettura di questo libro, regalando lo anche ad alcuni compleanni e ho sempre avuto riscontri positivi da loro. Prima di giudicare questo libro leggetelo fino alla fine dato che nel insieme riuscirete ad avere un'immagine completa della storia, dei personaggi e delle azioni da loro compiute. Preparatevi a ridere, essere inorriditi e versare qualche lacrima per questo favoloso e intenso romanzo che è impossibile odiare

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    19/09/2018 09:34:40

    Questo è la prima opera che leggo di Palahniuk e devo dire di esserne rimasta piacevolmente sorpresa. Non è un libro facile , la scrittura e il modo in cui è impostato rende il libro una di quelle opere che 'o la ami o la odi', ma indubbiamente dovete dargli una possibilità. Il viaggio interiore che vi ritroverete a fare e il finale inaspettato che vi regalerà vale tutta la difficoltà iniziale

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    24/04/2018 06:05:01

    Organizzazione del romanzo molto originale con continui flashback e flashforward. Può spaventare all'inizio in quanto molto confusionaria, ma il basso numero di personaggi coinvolti rende questa trovata molto facile da seguire. Trama ricca di colpi di scena, scene puramente pulp di intrattenimento e non solo. Oltre a intrattenere Palahniuk inserisce continue riflessioni sulla bellezza, il senso della presenza di ognuno di noi rispetto agli altri e vari temi esistenziali. Consigliatissimo

    Leggi di più Riduci